Minimalismo e contemporaneità sono le parole chiave di Ribbon

Il 2021 vede il Catalogo Dimore arricchirsi di una collezione le cui parole chiave sono leggerezza contemporanea delle linee, purezza dei materiali e minimalismo dei colori.

Ribbon plasma il metallo e lo combina alla luce con uno stile unico e dinamico. Il telaio in metallo, declinato in nero opaco, cinge lastre di vetro in piastra trasparente, illuminate dalle strip LED adagiate sull’apposita sezione predisposta all’interno del telaio.

Le lastre in vetro si illuminano creando riflessi inaspettati e riflettendo la luce con estrema purezza e contemporaneità.

Nuove sperimentazioni per Horo

Nuova finitura per la collezione Horo, linea di sospensioni, lampade da terra, applique e tavolo presentata nel 2020 con notevole successo per raffinatezza ed appeal scenografico.

I due dischi di vetro accoppiati e racchiusi in un’elegante cage minimale in metallo con finitura ottone spazzolato oggi sono proposti anche in un particolare vetro artistico effetto marmorizzato.

Questa variante 2021 aggiunge alla famiglia Horo un maggiore atout decorativo, che la rende sia da accesa che da spenta un elemento dal design estremamente caratterizzato.

L’antica grecia come fonte di ispirazione per Olympya

Gusto dell’equilibrio e delle proporzioni per il nuovo chandelier Olympya, ispirato liberamente all’antica Grecia come luogo d’origine della bellezza e della cultura, la cui semplicità di forme è compensata dalla preziosità dei materiali e lavorazioni.

La struttura centrale ricalca idealmente un tempietto greco, il telaio in metallo è declinato in una raffinata finitura galvanica e rivestito in vetro trasparente. Metallo e vetro protagonisti delle braccia che partono dal centrale disegnando geometrie nell’ambiente.

Ogni braccio è reso unico da particolarissimi pendagli ovali in vetro “Crek”, tipica lavorazione manuale del vetro che permette l’inclusione di piccole bolle d’aria all’interno del vetro, rendendo ogni goccia un pezzo unico.

Masiero presenta la Gold Edition

Il 2021 è un anno importante della storia di Masiero: quest’anno l’azienda celebra 40 anni dalla sua fondazione, testimoniando con questo anniversario il forte impegno nel settore dell’illuminazione decorativa di alta gamma attraverso quattro decenni e due generazioni.

Abbiamo pensato ad una collezione speciale per festeggiare questi nostri primi 40 anni e impreziosito cinque dei nostri pezzi icona, vestendo d’oro le nostre lampade più rappresentative, tutte sospensioni dai diversi stili e materiali. Ognuno dei cinque modelli sarà prodotto in soli 40 pezzi: una limited edition che testimonia 40 anni di design e sartorialità italiani di grande valore

(Enrico Maria Masiero, AD Masiero)

In Aprile 2021 saranno presentate in Gold Edition “Honicè”, “Horo”, “Nappe”, “Olà’” e “Maria Teresa”.

Clicca qui per scoprire la collezione Gold Edition

Horo illumina il Rupture cafè di Parigi

Due vetrate all’11 di rue du Vertbois, upper Marais, per il nuovo Rupture, store ed etichetta discografica indipendente fondati da Alexander Sap.

Il progetto è stato affidato all’interior designer Pierre Gonalons, che si è lasciato ispirare dallo spirito autentico del posto e dalla sua storia, attingendo al ricordo del mitico Drugstore Saint Germain, che nella Parigi degli anni 60 era al contempo bar, ristorante, tabaccaio, emporio.

L’illuminazione è completamente affidata alle sospensioni Horo, che Pierre ha disegnato nel 2020 per Masiero.

Tre sospensioni singole, una sospensione a tre elementi, due applique e una Horo da tavolo, tutte con diffusore in vetro color rosa in linea con il mood del locale!

Collezione HORO disegnata da Pierre Gonalons

Il simbolo di un disco di luce è antico quanto il mondo stesso, un simbolo universale e una fonte infinita di ispirazione.

Pierre Gonalons, un grande appassionato della forma del cerchio con i suoi riferimenti che vanno dal dio egizio Ra al Sole d’oro, all’occhio di Horus, ha progettato una collezione di sospensioni, lampade da terra, applique e da tavolo con cornici in metallo dorato che ospitano un prisma disco di vetro, con un’esclusiva finitura a punta di diamante.

Una forma minimale, semplice, quasi grafica che assume un sapore vintage con finiture in metallo e vetro distintive: per il metallo è stata selezionata una finitura in ottone spazzolato, e il disco in vetro, oltre alla sua trasparenza, vanta un palato di semitrasparente altamente raffinato colori, tra cui azzurro, rosa cipria, grigio fumo e verde vivace.

“La combinazione di finiture e colori crea un eccellente equilibrio tra l’ispirazione dal design italiano degli anni ’50 e la creazione innovativa altamente contemporanea”,

afferma Pierre Gonalons.

La collezione Horo è pensata per illuminare scenograficamente sia spazi residenziali che commerciali, come hotel o uffici.

Custom

Lavoriamo al tuo fianco per realizzare i tuoi desideri

Masiero offre un servizio di customizzazione tailor made per tramutare le idee in realtà.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni sulla personalizzazione