fbpx

High Point Market

MASIERO è in continuo fervore e prosegue la sua politica di consolidamento del brand e di promozione delle nuove collezioni e dei pezzi iconici sui mercati internazionali partecipando con la sua filiale MASIERO USA LTD per la prima volta a High Point Market (22-26 Ottobre 2022) uno degli eventi più importanti del settore dell’arredamento negli Stati Uniti.

All’edizione autunnale di High Point Market, Masiero espone una selezione dei modelli più rappresentativi del brand per materiali e design, insieme alle ultime collezioni, Posy e Iglù, presentate alla Milano Design Week di Giugno 2022.

Iglù (2022, design di Oriano Favaretto), collezione di armoniche combinazioni composte da sfere di metallo sospese a mezz’aria, che diffondono la luce attraverso una rete metallica che protegge la luce stessa, trasformando la sfera in un vero e proprio gioiello luminoso. La fonte è il led integrato nel nucleo di ogni sfera, che proietta sulle superfici trame regolari.

Posy (2022, design di Sara Moroni) Un bouquet personale di luce dal forte impatto visivo, caratterizzato da elegante minimalismo, con struttura a barra in ottone dall’elegante finitura in galvanica spazzolata che sostiene uno o più diffusori in vetro opalino. La collezione si declina in un’ampia gamma di tipologie, forme e dimensioni: sospensioni singole o multiple o a grappolo come nelle infiorescenze.

Horo (2021, design Pierre Gonalons). Grande atout decorativo per una collezione di sospensioni, lampada da terra, applique e tavolo la cui struttura in metallo dorato contiene un disco di vetro prismato, con la particolare finitura a motivo punta di diamante oppure proposto in un particolare vetro artistico effetto marmorizzato. Nel 2021 Horo è stata premiata con Good Design Award, prestigioso riconoscimento internazionale, per la categoria lighting design.

Vegas (2021, design Marc Sadler). Collezione ispirata dall’architettura di Las Vegas : una collezione “Timeless Classic” di notevoli sospensioni, considerando sia lo stile classicista e geometrico delle grandi lampade Art Déco sia l’interpretazione contemporanea che combina vetro e metallo utilizzando i più moderni metodi di lavorazione artigianale. Il vetro di grosso spessore è sottoposto ad una particolare lavorazione che, con l’ausilio del calore, deforma volutamente i pezzi: ne derivano squisite strisce estremamente simili ma non identiche, con bolle d’aria intrappolate all’interno, proprio come nelle opere dei grandi maestri vetrai, conferendogli un fascino suggestivo.

Nappe (design Marco Zito). Originali sospensioni a interpretazione in chiave contemporanea di un antico elemento decorativo utilizzato a pendente per i cordoni delle tende. Un progetto che comprende 10 elementi diversi in metallo per forma, dettagli o elementi che possono essere combinati insieme per ottenere composizioni di tre, cinque e dieci sorgenti, disposti in linea, a cerchio o rettangolo.

Sound (design Giovanni Battista Gianola). Famiglia di eleganti lampade che diffonde la luce attraverso sottili anelli in metallo in cui è incastonato un doppio diffusore circolare in vetro bianco soffiato e serigrafato. Si declina dalle scenografiche sospensioni a più elementi al totem da terra, dall’applique alla versione da tavolo ed è proposta in una brillante finitura oro spazzolato o in un’elegante versione bicolore, che combina l’ottone spazzolato col nero opaco.

Honicè (design Oriano Favaretto). Lastre dal taglio rettangolare di varie dimensioni di quel marmor alabastrum dei Latini, traslucido e ricco di venature, incastonate in una cornice sospesa di metallo effetto oro opaco. La luce a LED filtra attraverso il diffusore di onice dalla finitura lucida, che esalta la preziosità della superficie aumentandone l’eleganza senza tempo.

Olà (design Masiero Lab). Progettata più di dieci anni fa dal laboratorio creativo Masiero, con il contrasto tra la sua semplice struttura tonda o ovale in metallo verniciato e la lussuosa cascata di pendenti in vetro colorato o cristalli trasparenti, la famiglia di lampade Olà è ancora una delle migliori e long-seller del brand.

Eva (design Masiero Lab). Evoluzione, in termini di design e materiali, del classico chandelier, ma con struttura in resina e poliuretano e paralumi in alluminio.

Palm (design Mammini Candido). Originale sistema modulare a parete composto da applique a forma di ventaglio/foglia stilizzata che si possono disporre a piacere sulle superfici. Particolari configurazioni di wall decoration grazie alla gamma di rivestimenti del sottile corpo in metallo come la foglia oro, ecopelle, tessuto o legno.

Vieni a trovarci, ti aspettiamo!

Autore dell’articolo
Alessia D’Alesio
Global Marketing & Communication Manager, Masiero

L’interior design per Sanjyt Syngh

Caro Saniyt, come nasce l’idea creativa di un progetto?

Credo nello scrivere storie basate sui brief dei clienti. Io non ripeto mai concepts né dettagli. Ogni spazio deve essere disegnato, non ne esiste un altro che possa avere gli stessi elementi.
Non mi definisco un designer. Sono più un interprete. Cerco sempre di immedesimarmi nelle persone che dovranno vivere lo spazio e pensare a come vorrebbero sentirsi. Un ambiente dovrebbe sempre riflettere la natura di chi lo vive.

Come prepari lo sviluppo di un progetto?

Cerco di dettagliare ogni millimetro prima che il progetto venga realizzato. Questo crea una base solida per lo sviluppo e diminuisce le possibilità di sgraditi inconvenienti in corso di realizzazione.

Quali sono gli aspetti che influenzano maggiormente le tue scelte? Lo spazio? La personalità del cliente?

Abbiamo sentito molto riguardo l’androginia nel fashion ma non così tanto nell’interior design. C’è solo una regola che seguo quando disegno uno spazio. Lo spazio non ha un genere definito, salvo avere necessità specifiche. Il design per me è molto personale. E’ espressione del proprio gusto. Se non genera conversazione, non è design. Questo non significa necessariamente che debba essere all’avanguardia. Deve avere una storia. Molto del design è story-telling. Ma la teoria deve essere realizzabile. La bellezza vive nei dettagli. E’ sempre quel qualcosa in più che mi da soddisfazione.

Io credo in due regole cardine:

Puntare in alto o lasciar perdere.

Aspetta, abbiamo già deciso di provarci? Allora facciamolo in grande! Se ami il glam, allora sarà glam. Abbraccia la grandezza. E’ una cosa in cui ho sempre creduto anche prima del Covid e adesso che ci stiamo adattando ad una nuova normalità è diventato ancora più importante.

L’arte è necessaria.

Cos’è uno spazio senza arte? L’arte è story-telling. Non deve necessariamente armonizzarsi con l’ambiente circostante. Io penso che bisogna assumersi il rischio, mescolare le ere. L’arte non solo porta vita in una stanza ma aggiunge colore e ispirazione. Costruisce un ambiente di vita sicuro.

Come avviene la ricerca dei fornitori? Quali sono le caratteristiche principali che devono avere?

Questo aspetto è fondamentale per il progetto. Scegliamo i fornitori in base allo stile del progetto.

Quale è il ruolo della luce nei tuoi progetti? Quando scegli l’illuminazione?

Senza dubbio l’illuminazione è uno degli elementi chiave in ogni spazio che disegno. Sostanzialmente è il protagonista. Scelgo gli elementi illuminanti molto presto nel processo di design.

Che tipo di relazione hai con i tuoi fornitori? Li coinvolgi attivamente nel processo? In caso affermativo, come?

Suggerirei di far rispondere ai fornitori alla prima parte di questa domanda! Scherzo naturalmente!
È importantissimo mantenere una relazione sana con I fornitori. Sono un elemento importante di ogni progetto.
È fondamentale coinvolgerli nel processo. Loro conoscono i propri prodotti meglio di chiunque altro. Credo sia fondamentale fidarsi di loro. Noi condividiamo un brief ed un piano di lavoro con i nostri fornitori e aspettiamo loro per la definizione dei prodotti giusti. So che li faccio lavorare finché non trovo il prodotto corretto!

Se dovessi condividere un suggerimento con un tuo collega riguardo l’illuminazione decorativa, cosa suggeriresti?

L’illuminazione decorativa è parte integrante di qualsiasi spazio, e nella maggior parte dei casi è un aspetto secondario. Io suggerirei di scegliere l’illuminazione decorativa mentre si progetta lo spazio. Questo non solo ti aiuterà nella gestione del budget ma anche nel mantenere il giusto equilibrio del progetto.

Se dovessi condividere un suggerimento con un cliente finale, cosa gli suggeriresti di valutare per i suoi acquisti? 

Insisterei per finalizzare il budget prima dell’inizio del progetto. Questo aiuterebbe a distribuirlo dando equilibrio nel disegno dello spazio. Insisterei nell’allocare budget adeguato per l’illuminazione e per l’arte.

Perché hai scelto Masiero?

Ricordo di aver visto le Nappe al Salone del Mobile del 2019 e mi sono immediatamente innamorato di loro! Sapevo che volevo renderle protagoniste di un importante progetto sul quale stavo lavorando. Non volevo utilizzarle come elemento singolo perché sono convinto che la loro peculiarità si esprima al meglio con le multiple.

Farm 21 è un agriturismo adibito a casa vacanze immerso tra le fattorie di Rajokri, Nuova Delhi. L’area del sito è di 48000 piedi quadrati, con un’area edificabile di 19000 piedi quadrati.

Sanjyt Syngh è il fondatore, titolare e direttore creativo della sua azienda. La società è basata a Nuova Delhi e si occupa della progettazione di spazi di lusso. Dopo aver vinto una serie di prestigiosi premi indiani, Sanjyt è stato nominato per tre volte all’interno della classifica mondiale dei Top 100 interior designers, nel 2016, 2018 e 2020. 

Natale in Italia

Il freddo e le giornate corte si avvicinano, le luci iniziano a brillare nelle strade decorate con dettagli rossi e verdi ed enormi alberi di Natale appaiono nelle piazze principali. La gente corre per le strade con pacchi in mano, i suonatori di cornamusa suonano melodie natalizie e Babbo Natale regala caramelle ai bambini. L’atmosfera natalizia si respira davvero nel Bel Paese poiché questa festa è una delle più importanti del paese. Anche se ci sono tratti comuni, la magia di Natale è diversa in tutto il mondo. Questa è l’occasione perfetta per incontrare la tua famiglia, sedersi intorno al tavolo e gustare un menu delizioso e squisito. Il fascino di questa giornata dura fino a tardi, giocando a giochi da tavolo, degustando prelibatezze culinarie e ottimi vini, e scartando tutti i regali!
Gli italiani amano davvero arredare la propria casa e la scelta della giusta illuminazione è fondamentale per creare l’atmosfera perfetta! Qui vorremmo mostrarti i vari suggerimenti di Masiero!

Se vivi in un casolare di campagna, Libe con la sua struttura in legno e il prezioso diffusore in losanghe di cristallo opaco potrebbe essere perfetto per illuminare la tua poltrona preferita, dalla quale ammirare la neve cadere e deliziarsi del calore del camino.

Sei innamorato dell’oro e del bianco? Una composizione di sospensioni di Dame in finitura foglia oro sarà la scelta eccellente per il tuo soggiorno moderno, accanto al tuo albero di Natale!

Semplicità e buon gusto sono le tue parole chiave. Se la neve sta cadendo fuori e non ti piace il freddo, siediti sul divano con il tuo libro preferito, accendi il Sound e goditi la tua casa.

Pazzo per il Natale? Regalati un pezzo della Limited Gold Edition di Masiero! Un’edizione speciale di una selezione di prodotti iconici celebra il 40º anniversario dell’azienda, vestendoli di una scintillante finitura dorata!
Potresti scegliere le sospensioni della collezione Nappe, collocandole vicino al tuo letto come piccoli gioielli.


Se vuoi far brillare il tuo salotto, Olà è la soluzione migliore per portare un tocco scintillante!


Sei un amante del lampadario classico: Maria Teresa è il mix perfetto tra classico e moderno grazie al design tradizionale e alla tecnologia di illuminazione a led.

Non puoi rinunciare ad un tocco vintage? Horo con la sua linea semplice e lo stile anni ’50 in questa edizione limitata con il vetro in tonalità oro sarà il tuo capolavoro.

Honicè sarà l’ospite speciale sulla tavola imbandita a festa! Linea semplice, block color e design iconico sono gli ingredienti vincenti della tua ricetta segreta!

Autore dell’articolo
Alessia D’Alesio
Global Marketing & Communication Manager, Masiero

Custom

Lavoriamo al tuo fianco per realizzare i tuoi desideri

Masiero offre un servizio di customizzazione tailor made per tramutare le idee in realtà.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni sulla personalizzazione